NEWSLETTER Stay Tuned!
Calendario Eventi

Questa Settimana a Milano:
dom sab ven gio mer mar lun

La programmazione dei Teatri a Milano vanta anni e anni di storia. Il primo spettacolo teatrale ebbe luogo nel 1500, quando in onore di Margherita D’Austria, in una sala del Palazzo di Corte venne inaugurato il primo teatro milanese. Il teatro Ducale, così chiamato in seguito, fu il primo teatro milanese e diede il via alla fondazione di altri teatri, che ancora oggi continuano pienamente e con successo la loro attività.
E grazie all’intensa attività teatrale Milano è considerata in tutto il mondo una città di cultura a pieno titolo. Tra i numerosi teatri di Milano, il più conosciuto al mondo è sicuramente il Teatro alla Scala (pare assomigli molto al teatro Bolshoj di Mosca). Situato a pochi passi dal Duomo, nell’omonima piazza della Scala, questo teatro è considerato il tempio della Lirica. Conosciuto anche semplicemente come La Scala, pur essendo il più prestigioso, non è il più antico. Costruito nel 1776, ed inaugurato nel 1778, ha visto il passaggio dall’opera buffa all’opera romantica di Gioachino Rossini. Da allora, La Scala è il luogo principe del melodramma italiano. Nel 1842 Giuseppe Verdi trionfò alla Scala con il Nabucco e la prima dell’Aida fu messa in scena nel 1872. Arturo Toscanini ne fu per parecchi anni il direttore artistico.
Il 1800 fu un secolo importate per la storia del teatro Milanese. In quegli anni i teatri furono fondati in luoghi religiosi, ed alcuni mantengono tutt’oggi la stessa sede. Ad esempio nel 1801 nel monastero di S. Radegonda venne inaugurato Teatro di Santa Radegonda, mentre nella chiesa dei SS Cosma e Damiano il Teatro Patriottico, denominato successivamente teatro dei Filodrammatici, che continua oggi con successo la propria attività. Anche il teatro Carcano  venne inaugurato nei primi anno del 1800. Oggi il Carcano è uno dei teatri più noti a Milano, tra quelli dedicati alla prosa; Sempre nel 1800 venne inaugurato il nuovo Teatro San Simone nell’ex chiesa di SS Simone e Giuda, denominato oggi Teatro Arsenale. Nel 1858 Carlo Fossati costruì il Teatro Fossati, che divenne in seguito Teatro Studio.
Se negli anni settanta li panorama teatrale ha vissuto un periodo di crisi, oggi l’attività dei teatri milanesi funziona a pieno ritmo e Milano è davvero considerata il centro della cultura. I milanesi amano andare a teatro e i cartelloni teatrali offrono spettacoli e generi diversi. Ce n’è per tutti gusti.
Quali sono i teatri più noti di Milano?  In Piazza San fedele, alle spalle di Palazzo Marino, sorge il teatro Manzoni, nato come Teatro della Commedia e diventato Manzoni dopo la morte dell’omonimo scrittore nel 1973. Si distingue come teatro di prosa e di grande tradizione.
Il Teatro Smeraldo, sede di prosa tradizionale negli anni ottanta, si è imposto negli ultimi anni come luogo dedicato ai più famosi musical e recital internazionali in lingua originale.Tra gli artisti che hanno scelto lo Smeraldo, si possono elencare Astor Piazzolla, David Bowie, Ute Lemper, Miles Davis, B.B. King, Neil Young, George Benson, Bruce Springsteen, Paolo Conte, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Fabrizio De Andrè, Lucio Dalla, Noah, Caetano Veloso, Ray Charles i Buena Vista Social Club, David Copperfield e Joaquin Cortez
Il Piccolo Teatro di Milano, fondato nel 1947 da Paolo Grassi e Giorgio Strehler, è il primo teatro stabile tra quelli di Milano. Sin dall’inizio il Piccolo si propone con un repertorio internazionale, affermandosi come teatro d’arte. Oggi può contare su tre sale, tra cui quella nuova, chiamata Teatro Strehler.
Il Teatro degli Arcimboldi trae il nome dalla vicina villa omonima, ed è uno dei più recenti teatri di Milano. Ha una capienza simile a quella della Scala, poiché realizzato appositamente per ospitare gli spettacoli della Scala durante la sua ristrutturazione (tra il 2002 ed il 2004).
Altri i teatri, più piccoli come capacità, ma non di minore notorietà.  Il Teatro delle Erbe, ad esempio, situato nel cuore di Brera, è tra i teatri più effervescenti di Milano, e la sua programmazione include prevalentemente commedie, musical, cabaret, ma anche opera lirica. E’ sede della trasmissione televisiva Colorado Cafè Live.
Il Teatro Olmetto invece, fa parte dei teatri situati nel centro storico della città. La scuola di recitazione e la compagnia teatrale si concentrano sulla prosa, ed in particolare sulla Commedia dell’Arte goldoniana.
Un altro teatro molto famoso è l’Elfo, che pur non vantando una lunga storia (inaugurato nel 1973), può annoverare tra i suoi fondatori il premio Oscar Gabriele Salvatores.Negli anni ’70 il teatro Elfo divenne un vero e proprio fenomeno sociologico, simbolo di una generazione, e nel corso degli anni ha proseguito il suo percorso di voce indipendente tra i teatri Milano.
Il Teatro San Babila, uno dei più centrali teatri Milano, ha permesso a diversi giovani talenti di emergere, tra cui grandi attori italiani come Paolo Stoppa, Aroldo Tieri, Peppino De Filippo, Nino Taranto, Glauco Mauri, Rossella Falk, Ernesto Calindri, Lauretta Masiero, Giulio Bosetti, Enrico Maria Salerno, Renzo Montagnani, Giancarlo Sbragia, Lella Brignone, Gianni Santuccio, Sara Ferrati e tanti altri. La programmazione del San Babila offre un mix di commedia e teatro drammatico.
www.lenottidimlano si offre come guida e punto di riferimento costantemente aggiornato sulle programmazioni di tutti i teatri di Milano. Se vuoi sapere cosa è in scena adesso, consulta la nostra guida.  


LE NOTTI DI MILANO TI CONSIGLIA

Teatro degli Arcimboldi

Teatro degli Arcimboldi

Viale dell'Innovazione, 20
Zona Bicocca
20126 Milano

Vai alla Scheda Teatro degli Arcimboldi
Palasharp

Palasharp

Via Antonio Sant'Elia, 33
Zona San Siro
20151 Milano

Vai alla Scheda Palasharp
Spazio Teatro 89

Spazio Teatro 89

Via F.lli Zoia 89
Zona San Siro
20153 Milano

Vai alla Scheda Spazio Teatro 89