Descrizione

Il ristorante Giannino di Via Vittor Pisani 6 è probabilmente l’emblema della lunga tradizione culinaria della città di Milano.

Nato nel 1899, dalla passione per la cucina del signor Giannino Bindi, un pisano che ha portato a Milano i sapori della cucina toscana, il ristorante Giannino trovò subito la via del successo, anche grazie alla presenza in cucina dello chef Davide Oldani. Se oggi il Giannino si presenta come uno dei ristoranti preferiti da milanesi e non solo, pare che già negli anni Cinquanta del secole scorso fosse il ristorante più frequentato dalla ricca borghesia milanese.

Va detto che in origine il ristorante era situato in Via Sciesa, mentre oggi, come detto, è stato spostato dalla nuova proprietà in Via Vittor Pisani, a pochi passi da Piazza della Repubblica; è cambiata l’ubicazione ma la qualità e l’univocità dell’offerta Giannino restano sempre intatti.

L’attuale ristorante Giannino è decisamente spazioso, potendo disporre di 4 sale distinte da 50 posti a sedere ciascuna. L’ambiente è elegante e lussuoso, ben illuminato, con i tono e i colori dominanti che che giocano del contrasto bianco e nero. E appena prima dell’ingresso in sala c’è, incorniciato da una siepe verdeggiante, lo splendido dehor Giannino, con un discreto numero di posti a sedere. Non è ancora finita, perché nella zona interna del locale vi è un secondo giardino coperto, oasi ideale per una cena in gran relax.

La cucina della casa trae le sue specialità dalla tradizione mediterranea e lombarda: al Giannino potrete gustare le ricette italiane più classiche, tutte preparate con ingredienti semplici e naturali. Il risultato? Piatti dai sapori di un tempo, che non necessitano di creatività per appagare completamente i sensi: il vero sapore è nella semplicità!

Molto variegato, naturalmente, è il menù proposto dal ristorante Giannino di Milano: si può optare ad esempio per primo piatto a base di pasta, come le “tagliatelle di grano saraceno con patate, bitto ed erbette valtellinesi”, oppure per un “risotto di mare ligure” o per una “minestra di porri e patate”; si può scegliere un secodo piatto di carne o un secondo piatto di pesce, come ad esempio la “la costoletta alla milanese” o il “fritto di calamari con gamberi e verdure in tempura”. Il tutto senza tralasciare i deliziosi antipasti, tra cui spiccano i pugliesissimi “pure di fave e cicoria” e “stracciatella di andria”, o perché no gli “scampi crudi con verdure alla catalana” direttamente dalla Sardegna.

Per concludere c’è da sottolineare che la pasta, il pane e i dolci serviti sono completamente preparati in casa!

E per accompagnare il vostro pranzo o la vostra cena di classe, a disposizione dei clienti c’è l’invidiabile cantina di qualità del ristorante Giannino, che può vantare le migliori etichette nazionali e internazionali.

Cucina aperta fino alle ore 00.30

Mappa

Indirizzo:

Via Vittor Pisani, 6, 20124, Milano

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne una.

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne una.

Eventi
0

Start typing and press Enter to search