Ricerca news

VEDI COME
CATEGORIA NEWS
NEWS DA
CERCA
Arte e Cultura In Evidenza News
Publicato da: Giorgia il 22/05/21 10:00

Nasce "Oasi Cà Granda" a Milano

Completamente immersi nella natura e nella buona cucina nasce a Milano: “Oasi Ca’ Granda”, la prima oasi rurale d’Italia che mette insieme tutto il patrimonio della “Fondazione Patrimonio Ca’ Granda”.

L’oasi sarà ufficializzata sabato 22 Maggio 2021 in occasione della giornata mondiale sulla biodiversità.

La giornata sarà ricca di eventi e proposte, in una nota della fondazione si legge: “volare in mongolfiera su pianure, fiumi e boschi, immergersi nella natura lungo canali e risorgive, in sella alla propria bicicletta, riscoprire la vera cucina tradizionale lombarda con un pranzo in agriturismo, fare la spesa a km0 acquistando i prodotti del territorio. Ammirare antiche abbazie, chiese, cappelle e cascine dalla gloriosa storia”.

Gli eventi dell’Oasi Cà Granda

Tra i fantastici posti da vedere proposti dalla fondazione ci sono:

– le abbazie di Chiaravalle
– Morimondo
– Mirasole
– il Parco delle risaie e della Vettabbia
– il Castello di Bereguardo.

Tutti luoghi che sono raggiungibili attraverso degli itinerari ciclabili e completamente immersi nel verde.

Ogni giorno nell’Oasi Ca’ Granda si potranno vivere delle esperienza uniche e indimenticabili: escursioni di giorno o di notte, tour a cavallo, giri in mongolfiera o in canoa, rievocazioni storiche e tanto altro.

Eventi imperdibili per divertirsi in compagnia e conoscere questi straordinari e inaspettati luoghi.

Per ulteriori informazioni e conoscere tutti gli eventi in programma, CLCCA QUI.

La storia dell’oasi Cà Granda

Tra prati e boschi, lungo canali e risorgive, si potranno ammirare antiche cascine, cappelle, chiese e abbazie donate nei secoli da tanti benefattori alla “Ca’ Granda”, così veniva affettuosamente chiamato dal 1456 l’attuale Ospedale Maggiore Policlinico.

Il suo nome deriva proprio da quello dell’antico Ospedale Maggiore di Milano, l’attuale Policlinico: fondato nel 1456, che fin dalle origini fu chiamato Ca’ Granda perché accoglieva e curava tutti, in particolare i più bisognosi.

Papi, nobili e borghesi donarono alla Ca’ Granda numerosi terreni e cascine, da affittare per sostenere le cure gratuite dei pazienti poveri e orfani.

Oggi la zona è valorizzata dalla Fondazione Patrimonio Ca’ Granda che, grazie al progetto Oasi Ca’ Granda, fa rivivere e conoscere il grande tesoro di natura e cultura che lo costituisce.

0

Start typing and press Enter to search

MILANO DESIGN WEEK 2021: Tutti gli eventi del FuorisaloneArriva a Milano: ORTICOLA 2021 per tutti gli amanti della natura