Descrizione

Nel mezzo della splendida cornice del quartiere Brera, in via Fiori Chiari 21/5, si trova la trattoria toscana “Torre di Pisa”, storico punto di ristoro della città di Milano.

Nata per mano della famiglia toscana Meacci, la trattoria Torre di Pisa è stata storicamente meta di personaggi noti al grande pubblico, come il pilota di formula 1 Giancarlo Baghetti, la giornalista Camilla Cederna, la fotoreporter Maria Vittoria Mussolini, e poi pittori, stilisti, industriali e intellettuali che vivevano quotidianamente il quartiere di Brera.

Torre di Pisa è a Milano dal lontano marzo 1959 ed è oggi di proprietà di Aberto Cortesi, toscano doc, da anni impegnato nel panorama della ristorazione meneghina. Il ristorante è rimasto perfettamente fedele alle sue origini: non sono state modificate le cinque vetrine su via Fiori Chiari, le sedie in legno sono quelle storiche, e restano intatte la saletta degli arazzi, l’intima salettina a due tavoli e le restanti salette separate della grande grata in legno. Anche la pavimentazione e la cucina a vista sono quelli del giorno d’apertura del ristorante Torre di Pisa di Milano negli anni Sessanta.

La filosofia della cucina, alla trattoria Torre di Pisa, si basa sui valori di un tempo, con piatti semplici e genuini, con pasta fresca e carni selezionate, conditi con i migliori olii extravergine toscani. Le specialità sono chiaramente quelle della tradizione contadina toscana: tra gli antipasti si trovano prosciutto, bruschette, crostini e polpettine; tra i primi vi sono le tagliatelle fresche con ciliegine di pomodorino di collina, l’antichissima zuppa di farro della, la garmugia della Garfagnana, i ravioli alla casalinga e i rigatoni alla toscana; tra i secondi piatti troviamo la classica bistecca alla fiorentina o la Robespierre di fiorentina, e ancora polenta e funghi porcini, fegatello di maiale con cime di rape, baccalà alla fiorentina, braciola di maiale alla contadina. E per concludere, dolci di tradizione con biscotti e Vin Santo, gelato al croccante o pinoli di Pisa.

La carta dei vini non poteva essere che molto ricca, con più di 80 etichette nazionali ed una sezione privilegiata per la regione Toscana, con Chianti, Brunello e Rosso di Montalcino, Morellino di Scansano e ancora Sassicaia, Tignanello, Solaia e Ornellaia. Alla trattoria Torre di Pisa si trovano inoltre una piccola sezione di vini francesi, champagne ed un etichetta californiana.

Mappa

Indirizzo:

Via Fiori Chiari, 21, 20121 Milano MI

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne una.

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne una.

Eventi
0

Start typing and press Enter to search