Ricerca news

VEDI COME
CATEGORIA NEWS
NEWS DA
CERCA
News News Arte e Cultura News in Evidenza
Publicato da: Giorgia il 21/01/21 11:13

Lombardia: L'elenco dei negozi aperti e chiusi in ZONA ROSSA

Milano e l’intera Lombardia è in zona rossa dal 17 al 31 Gennaio.

La zona rossa comporta per tutta le regione e le sue città, una serie di restrizioni messe in atto per cercare di contenere il diffondersi della pandemia.

Molte attività commerciali dovranno restare chiuse, ma ci sono diverse deroghe concesse ad attività considerate di primaria necessità.

Quindi, nel pieno rispetto delle regole anti covid che prevedono; mascherine, distanziamento, utilizzo di gel igienizzanti e limiti orari, vediamo nel dettaglio quali sono i negozi e le attività commerciali aperte e quelle chiuse nella zona ROSSA.

Le attività commerciali APERTE nella zona rossa

I negozi che possono restare aperti nella zona rossa sono: supermercati, alimentari, parrucchieri, barbieri, tabaccai, farmacie, parafarmacie, librerie, edicole, fiorai, negozi di giocattoli e abbigliamento sportivo, tabacchi e ferramenta, lavanderie e negozi per animali.

– Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimenti vari)
– Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
-Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
– Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati, inclusi gli esercizi specializzati nella vendita di sigarette elettroniche e liquidi da inalazione
– Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
– Commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni in esercizi specializzati
– Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiali da costruzione (incluse ceramiche e piastrelle) in esercizi specializzati
– Commercio al dettaglio di articoli igienico/sanitari
– Commercio al dettagli di macchine, attrezzature e prodotti per l’agricoltura e per il giardinaggio
– Commercio al dettaglio di articoli per l’illuminazione e sistemi di sicurezza in esercizi specializzati.
– Commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati
– Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
– Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio
– Commercio al dettaglio di confezioni e calzature per bambini e neonati
– Commercio al dettaglio di biancheria personale
– Commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero in esercizi specializzati
– Commercio di autoveicoli, motocicli e relative parti ed accessori
– Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli in esercizi specializzati
– Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica)
– Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
– Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati
– Commercio al dettaglio di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
– Commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati
– Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia
– Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
– Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
– Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali
– Commercio al dettaglio ambulante di: prodotti alimentari e bevande, ortofrutticoli, ittici, carne, fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti, profumi e cosmetici, saponi, detersivi ed altri detergenti, biancheria, confezioni e calzature per bambini e neonati
– Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet, per televisione, per corrispondenza, radio, telefono
– Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici
– Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia
– Attività delle lavanderie industriali, lavanderie, tintorie
– Servizi di pompe funebri e attività connesse
– Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere

Le attività commerciali CHIUSE nella zona rossa

– Bar e ristoranti chiusi, è consentito solo il servizio a domicilio o l’asporto entro le 18 per i bar. (Restano aperti gli autogrill lungo le autostrade e i bar in stazioni e aeroporti)
– Chiusi i negozi di calzature e abbigliamento (tranne quello presente nel precedente elenco)
– Chiusi i negozi di gioielli

0

Start typing and press Enter to search